“Chi non legge, a 70 anni avrà vissuto una sola vita: la propria. Chi legge avrà vissuto 5000 anni:
c’era quando Caino uccise Abele, quando Renzo sposò Lucia, quando Leopardi ammirava
l’infinito … perché la lettura è un’immortalità all’indietro”
Benvenuti sul sito BibliotecaGerace.it

Rinascimento – Vittorio Sgarbi

« Come nel Medioevo le tradizioni e le superstizioni esistenziali avevano prodotto una quasi impenetrabile e fitta rete di vincoli e remore, così oggi le nuove superstizioni – prodotto artificiale della civiltà, della modernità...

Dal cielo alla terra – Vittorio Sgarbi

Clicca qui per leggere

TRENDING RIGHT NOW

error: Content is protected !!